giovedì 10 novembre 2011

Canadesi

Amici canoisti lontani mi segnalano un curioso monumento che pubblico volentieri:


Forte... no?!

Ciao Viviana, ciao Giorgio!

martedì 8 novembre 2011

Light boat

Non c'è che dire... quando osservo le foto del mio Baidarka da 16 kg, sembra quasi non stare nell'acqua, ci si appoggia appena appena, leggero leggero, con la prua che alla minima ondina sfiora l'acqua senza toccarla.


Col vento può essere un casino... ma che grazia e leggerezza nel frattempo.

Le mie giunture ringraziano!

giovedì 3 novembre 2011

Argentario

E' tradizione per noi dell'IKdM chiudere e aprire le stagioni con una pagaiata celebrativa.... (per tacer delle cene...)

Quest'anno abbiamo scelto l'Argentario, sia perché era una meta nuova per alcuni di noi, sia perché si trovava in "campo neutro" per quanto riguarda le distanze: di solito i lombardo/piemontesi/liguri guidano 2 ore mentre Gaetano 10... quest'anno abbiamo fatto 5 a testa.

Gli indomiti pagaiatori sono stati:
- Cesare con il Sirius S
- Alessandro con il Baidarka
- Massimo con l' Xplore
- Duilio con il Baidarka
- Paolo(ne) con il Seawolf
- Gaetano con il P&H Delphin (velocissimo nelle SUE mani)
- Giovanni con l'Avanaq agile

Diciamolo subito: il tempo è stato VERGOGNOSAMENTE bello!!! Si faceva fatica a tenere su le magliettine tecniche estive, si schiattava di caldo! Averlo saputo mi sarei portato i figli a godersi la spiaggia.


Abbiamo fatto base al camping della Feniglia che ha degli ottimi bungalow e da li abbiamo fatto  (quasi tutto)  il monte in due escursioni giornaliere.



Impressioni visive magnificamente rappresentate dal grande fratello Cesare


Cheddire delle serate??
Ebbene abbiamo aperto la faccenda al venerdì sera con mangiata di pesce al circolo dei pescatori di Orbetello, ci siamo STRAFOGATI al sabato sera in un spettacolare ristorante a Porto S.Stefano (grazie Giovanna della dritta!!) e abbiamo chiuso in bellezza con serata domenicale a Gustatus, la fiera del gusto di Orbetello.

Comunque non riesco a capire perché io non dimagrisca mai nonostante tutto questo pagaiare... mah!!?

Unica nota negativa non ci ha potuto raggiungere Antonio che era bloccato da una tendinite e non ha voluto rischiare.... peccato perchè era stato uno dei più accesi sostenitori di questo giro.

Come sempre un ringraziamento agli amici che si sono sobbarcati tanti km per pagaiare assieme e un arrivederci a presto.

Alessandro